Hyundai: ipotesi V6 3.8 Turbo per la Genesis

Annunci

Polpette di melanzane

Super Hornet Shockwave by Chris Buff

Chris Buff Uploaded 1 day ago

87.3 Rating
4,453 Views
211 Votes

Add to Favorites

Popular
Editors
–>

  • Camera nikon D300
  • Focal Length155 mm
  • Shutter Speed100001/100 sec.
  • Aperture8
  • ISO/Film200

great georgia airshow f/a-18f super hornet photo jpeg image aviation aircraft jet fighter aviationbuff chris buff airplane

High humidity and a Super Hornet high speed pass = massive vapor

Harrier Engine Start by Chris Buff

Blowtorch by Chris Buff

Raptor Handler by Chris Buff

Viper by Chris Buff

Warthog  by Chris Buff

Super Hornet Rising by Chris Buff

Raptor Photo Pass by Chris Buff

Strike Eagle Vapor by Chris Buff

Super Hornet Thunder by Chris Buff

Whirlwind by Chris Buff

Red Nose Trailing by Chris Buff

Angel Vapor by Chris Buff

Vortex by Chris Buff

Eagle Heat by Chris Buff

Old Guard by Chris Buff

Norvegia: rimosso ministro Interno

Commenti

Puoi lasciare un commento, oppure fare trackback dal tuo sito.

Devi aver fatto log-in per inserire un commento.

Cina-Usa, è guerra a colpi di pannelli solari

In piazza per dire stop alla crisi

In piazza per dire basta alla crisi, ma non solo. Gli studenti milanesi si sono dati appuntamento per un venerdì di protesta. Nel mirino la sede del Parlamento Europeo, Unicredit e il Provveditorato. Scontri con le forze dell’ordine a due passi dall’Università Cattolica e lanci di uova e pomodori. Nessun ferito. Una decina di ragazzi ha preso d’assalto gli uffici del Parlamento europeo, mentre giù in strada altri, hanno dato simbolicamente fuoco al debito pubblico italiano, greco e irlandese, incendiando facsimili di titoli di Stato dei tre Paesi europei più colpiti dalla crisi. «Contro l’Europa di banchieri e affaristi» hanno fatto irruzione in Unicredit dove hanno volantinato fac-simili dei dollari (con scritto ‘Not our debt’, non il nostro debito). Infine, un centinaio di studenti dei licei artistici si sono dati appuntamento sotto il Museo del ‘900 in piazza Duomo per un presidio con tanto di performance artistica per protestare contro i tagli all’ istruzione pubblica.

Venerdì, 11 Novembre 2011

In piazza per dire stop alla crisi

In piazza per dire basta alla crisi, ma non solo. Gli studenti milanesi si sono dati appuntamento per un venerdì di protesta. Nel mirino la sede del Parlamento Europeo, Unicredit e il Provveditorato. Scontri con le forze dell’ordine a due passi dall’Università Cattolica e lanci di uova e pomodori. Nessun ferito. Una decina di ragazzi ha preso d’assalto gli uffici del Parlamento europeo, mentre giù in strada altri, hanno dato simbolicamente fuoco al debito pubblico italiano, greco e irlandese, incendiando facsimili di titoli di Stato dei tre Paesi europei più colpiti dalla crisi. «Contro l’Europa di banchieri e affaristi» hanno fatto irruzione in Unicredit dove hanno volantinato fac-simili dei dollari (con scritto ‘Not our debt’, non il nostro debito). Infine, un centinaio di studenti dei licei artistici si sono dati appuntamento sotto il Museo del ‘900 in piazza Duomo per un presidio con tanto di performance artistica per protestare contro i tagli all’ istruzione pubblica.

Venerdì, 11 Novembre 2011

Antartide: sta per staccarsi un Iceberg-record: è grande quanto la città di New York !

Teatro ragazzi 2011-2012. "Storia di una gabbianella"

Teatro ragazzi 2011-2012. “Storia di una gabbianella”

Piccolo Teatro Don Bosco, via Asolo
10 e 11 Novembre 2011, ore 10.00

Storia di una gabbianella.JPG

Spettacolo di avvio dell’edizione 2011-2012 di “Teatro Ragazzi e Giovani”, rassegna promossa dall’Assessorato alla Cultura e curata come consuetudine da “La Piccionaia-I Carrara Teatro Stabile d’Innovazione”, e che proporra novembre a marzo tanti emozionanti “sogni” teatrali.

Carlo Presotto
presenta

Gabbianella-gatto.JPG

STORIA DI UNA GABBIANELLA
e del gatto che le insegnvolare

dall’omonimo racconto di Luis Sepulveda
Drammaturgia: Carlo Presotto e Titino Carrara
Regia: Titino Carrara
Con: Carlo Presotto, Giorgia Antonelli, Matteo Balbo
Durata 55′
Etonsigliata: 5-10 anni

A saperli ben guardare, se si ha il coraggio di spiegare le ali
una penna d’oca puventare un gabbiano,
una goccia d’inchiostro un mare di petrolio,
un gomitolo di lana un gatto curioso

carlopresotto.jpeg

Lo spettacolo ne rievoca l’atmosfera del fortunato racconto di Luis Sepa e gioca con leggerezza ed ironia intorno ai i temi cari allo scrittore cileno.
Sul palcoscenico si snodano le avventure di animali molto umani: la gabbiana Kengah, il burbero gatto Zorba, il saccente Diderot, la gabbianella Fortunata, il dispettoso macaco Mattia e i perfidi topi.
Riuscirl ruvido portuale gatto Zorba a far ripartire per il suo viaggio la piccola migrante gabbianella Fortunata?
Al gioco degli attori si intreccia quello del teleracconto, una telecamera a circuito chiuso che gioca con piccoli oggetti comuni, inventa personaggi e situazioni sulla pagina di diario, finestra di cielo sospesa al centro della scena. Lo sguardo attivo del video nella storia ci ricorda che ogni cosa pusere diversa da cie sembra al primo sguardo.

Dalla prima edizione del 1997 nei diversi ruoli si sono avvicendati numerosi artisti nel corso di quasi 400 repliche.

PRIMA EDIZIONE 1997
Marta Zanetti e Giosiana Barisione, con Carlo Presotto i primi interpreti.
poi Elisabetta Vergani nel ruolo di Diderot.
SECONDA EDIZIONE 1999
Paola Rossi (Fortunata) e Patricia Zanco (Diderot)
TERZA EDIZIONE 2003
Marco Artusi (Zorba) Valentina Brusaferro (Fortunata) e Chiara Trentin (Diderot)

Carlo Presotto, nato a venezia nel 1961 irettore Artistico de La Piccionaia I Carrara e del Teatro Villa dei Leoni di Mira. Attore, drammaturgo, esperto di comunicazione.
Dalla fine degli anni 1980 si occupa dell’interazione tra video e scena teatrale, realizzando numerosi eventi artistici e di comunicazione nell’ambito del “digital storytelling” facendo parte del gruppo italiano Multiscena.
La sua attivitrtistica si rivolge dalla fine degli anni ’90 soprattutto al pubblico dei bambini e dei ragazzi.
Ha diretto Viaggio naufragio e nozze di Ferdinando Principe di Napoli (2008), creazione speciale per il primo Napoli Teatro Festival, con la partecipazione di artisti di nove compagnie italiane e l’anno successivo ha coordinato il progetto speciale Parole per la terra

Giorgia Antonelli, nata a Vicenza nel 1977, si diploma alla Scuola di Teatro Corale Ossidiana di Vicenza nel 2008. In qualiti assistente alla regia partecipa all’allestimento di spettacoli per la Piccionaia – I Carrara: Gli innamorati di Flavio Albanese , La cioccolata magica del Signor Goldoni, Favole al videotelefono , Viaggio Naufragio e Nozze di Ferdinando principe di Napoli, le operine musicali L’Orco e Pinocchio di Titino Carrara e Carlo Presotto ; La terra della mia anima di Laura Curino . membro della Direzione Artistica dell’Associazione Culturale Teatra; nel 2009 ra gli interpreti di: Due Partite ed Innocenti Crimini Coniugali. Attualmente n scena con Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnvolare.

Matteo Balbo. Nasce il 6 giugno 1980 a Vicenza. Segue il gruppo di teatro dell’imprevisto (Theatresports) guidato da Glenn Younger. Si laurea a Padova in Scienze dell’Educazione con una tesi sul Teatro Vagante di Giuliano Scabia. Nel 2008 consegue l’attestato di frequenza della scuola triennale di Teatro Corale Ossidiana. Progetta e realizza laboratori teatrali scolastici in provincia di Vicenza e Padova, di teatro sociale e spettacoli per burattini. Collabora con alcune associazioni di danze popolari e scuole di danza. Dal 2007 recita in produzioni teatrali della compagnia Glossateatro (Arlecchino medico dei matti, Turandot, la principessa cinese) e dal 2008 de La Piccionaia-I Carrara (Le storie di Marco Polo, e Special Price con la regia di Babilonia Teatri).

Informazioni
Biglietto: Euro 4,50
Biglietto gratuito per gli insegnanti accompagnatori e i portatori di handicap

Segreteria organizzativa
Sergio Meggiolan – 346.0011332 (solo per il giorno dello spettacolo)

Prenotazioni spettacoli e relazioni con gli insegnanti
(dal martedl venerddalle ore 10.00 alle ore 13.00)
Gloria Marini – Tel. 049.8594021; 041 4266545 – Fax 049 – 7962534; 041 5609910
gloria.marini@piccionaia.org
http://www.teatroragazzipadova.it/

Pubblicato da patrizia in data 4 Novembre 2011

Comune di Padova
Assessorato alla Culturai | Informazioni e Contatti


Padovanet, Rete Civica del Comune di Padova

Cassano operato al cuore "Intervento ok, sta bene"

« Older entries Newer entries »