rosanna…..scherza con l’ufo

Appuntamento alle 11 al San Paolo. In segreteria ieri ho trovato la chiamata del dottor Scotti.

Un tuffo al cuore:è un tumore maligno. Raro, generalmente prolifera nello stomaco. Posso essere sincera?

Ho pianto abbracciata a mia figlia Giulia e a al mio compagno Renzo, mentre Gabriele, il mio primogenito piangeva a casa sua con sua moglie Elena. Ho fatto testamento, (il coccodrillo è già pronto) e preparato un piano di battaglia: andrò a suonare tutti i campanelli che troverò sulla mia strada, dove abito. Pizzicherò il sedere a tutti i bei ragazzi e uomini che incontrerò  e magari ne bacerò qualcuno di sorpresa.Quando dovrò fare la fila alla posta o in banca, chiederò di scavalcare  le persone in attesa perchè …”sa, ho un tumore”.

A chi mi chiederà:”come stai?”, risponderò:”di merda”.

Userò tutte le parolacce da scaricatore di porco (pardon di porto) che conosco e inventerò neologismi coprolalici da usare per le emregenze.

Se qualcuno mi chiederà ancora raccomandazioni per il figlio, il nipote, la figlia, l’amante e la zia giovane, lo manderò a fan.c.o.

E a chi mi sta sullo stomaco, finalmente dirò quanto mi sta sullo stomaco.

Passerò come una furia e con la grazia di un elefante sull’ufo tumore, lo schiaccerò come Eracle aiutato dal nipote Iolao, nella sua seconda fatica schiacciò  l’Idra di Lerna.

Sono stanca, svuotata, incazzata, ma viva. E vivace e vitale. (Uhmmmmm, grossa balla)

I miei meravigliosi Scotti, Maccari, Felisati, temevano il peggio e ovviamente me lo hanno nascosto. Nella scala dei tumori il mio è un tumoretto, indice di agressività 5/10 %, ovvero andamento lento. Uno share bassimo, roba da sospendere la trasmissione.

Al trio si è aggiunto il dottor Paolo Lozza, che dice lui, non ha fatto niente ma l’ha fatto bene (un pò come la Parietti che non sa fare nulla ma lo fa con sapienza). Invece era preparatissimo, ponevo domande a raffica e ohhhh, non ne sbagliava una.

Le risposte? Due stampelle di titanio che mi hanno impedito di crollare.

Scotti mi ha indicato l’iter, si è preoccupato con Maccari di segnalarmi le possibilità che ho di guarire e il come e il dove e il quando.

Mi hanno assicurato che mangerò il panettone,come il Sacchi di una volta. Ve lo ricordate? Lui arrivato anche alle colombe di qualche anno sucessivo.

Bon, allego il referto. Se qualcuno ne avesse notizia, gradisca relazionarmi per favore.

Azienda Ospedaliera

SAN PAOLO

POLO UNIVERSITARIO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Cattedra di Anatomia ed Istologia Patologica

Direttore: Prof. Guido Coggi
Tel. 02.81844429/4600 – Fax 02.50323168

ESAME ISTOPATOLOGICO N. 2006-1/18013

Cognome e Nome: MARANI ROSANNA

Data di nascita: 12/10/1946 Sesso: Femmina

Provenienza Interno

OSPEDALE SAN PAOLO

DIVISIONE DI OTORINOLARINGOIATRIA

Prelevato il 04/10/2006 Pervenuto il 05/10/2006

MATERIALE INVIATO Rinofaringe, biopsia escissionale

REPERTO MACROSCOPICO

Frammento polipoide di cm.4 di asse maggiore parzialmente rivestito da mucosa rosea, focalmente emorragica. Al taglio, il tessuto è giallastro, di consistenza molle-elastica, con focali aree emorragiche.

DIAGNOSI ISTOPATOLOGICA

Neoplasia a cellule B mature: linfoma extranodale della zona marginale, tipo MALT linfoma (sec. WHO).

Indice di proliferazione ki-67(M131): 5-10%.

Immunofenotipo della neoplasia: CD20(L-26)(+), CD79a(HM57)(+), bcl-2(124)(+), CD43(MT1)(-), CD5(4C7)(-), CD10(56C6)(-), Bel-6(P1F6)(-), CD23(1B12)(-), CD3 (-).

Colorazioni speciali eseguite: Giemsa; Gomori.

Codici SNOMED:

T-23000 M-95913 M-97113

PP CLC10/1

Refertato il 12/10/2006

L’Anatomopatologo

Dr. Umberto Giannelli

ISO 9001: 2000

Via A. di Rudinì, 8 – 20142 MILANO – Tel. 02.8184.1 – Fax 02.8910875
Cod. Fisc. 80102370154 – IVA 04444150157

lo dovevo mettere sul mio blog……..

powered by performancing firefox

Advertisements

3 commenti

  1. maggio 16, 2009 a 4:08 pm

    Grazie di averlo postato. L’ufo tumore è al guinzaglio, un guinzaglio lungo e come dice il mio adorato dottore Maccari, diventato un amico vero, la vita di un ammalato di questa malattia :”è’ quella che intercorre tra un esame di controllo e l’altro”, effetti collaterali inclusi.
    Sto vivendo alla grande questa vita, la mia vita.

  2. Manuela said,

    ottobre 6, 2014 a 1:23 pm

    Bene sono contenta per te, in effetti abbiamo molte cosa in comune siamo dello stesso segno, ho pure io una figlia di nome Giulia e ho pure io,scoperto da poco,un maltoma gastrico.Ti ho trovata cercando il dr. Zucca la tua esperienza mi è di aiuto per cominciare a risolvere questo ufo.

  3. Manuela said,

    ottobre 6, 2014 a 1:25 pm

    ciao e grazie di tutto
    Scusa ma sono talmente sotto sopra che non ragiono più, ho perso persino le buone maniere


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: